Torre Eiffel, 25 milioni per renderla più “eco”

 A Parigi la torre Eiffel continua la sua rivoluzione ecologica: dopo la pittura ad acqua, lo scintillio di mezzanotte passato da 10 a 5 minuti e la raccolta differenziata, con il restauro del primo piano arrivano anche quattro pannelli solari e pale eoliche che copriranno la metà del fabbisogno energetico e di acqua calda del monumento.

Non solo: l’acqua piovana sarà recuperata, spiega una nota della municipalità parigina, e l’illuminazione si farà solo con lampade a led a risparmio energetico.

In totale, i lavori per fare più green la torre d’acciaio simbolo della Francia nel mondo costeranno circa 25 milioni di euro. 

Subscribe to EcoPensiero – efficienza e sostenibilità by Email

Add to FacebookAdd to DiggAdd to Del.icio.usAdd to StumbleuponAdd to RedditAdd to BlinklistAdd to TwitterAdd to TechnoratiAdd to Yahoo BuzzAdd to Newsvine

Annunci

Pubblica un Commento

Required fields are marked *

*
*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: