La pietra solare che illuminerà Capri

All’apparenza, potrebbero sembrare comuni pietre da rivestimento, mentre sono preziosi strumenti per produrre energia pulita senza impattare l’ambiente neanche dal punto di vista estetico.

Gli oggetti in questione sono, infatti, dei mini-generatori elettrici in grado di mimetizzarsi ed integrarsi perfettamente con il paesaggio circostante: si tratta delle Pietre Solari, una soluzione fotovoltaica ad alto grado di eco-compatibilità e massimo livello d’integrazione, con sui si illumineranno i tornanti della celebre via Krupp di Capri.

L’idea è quella di mimetizzare le celle fotovoltaiche, ricoprendole di materiali (anch’essi adatti allo sfruttamento dell’energia solare) che conferiscano un aspetto simile a quello del contesto naturale in cui si inseriscono: in questo caso particolare, quindi, per il rivestimento è stata utilizzata una resina che riproduce l’aspetto esteriore delle pietre  della passeggiata.

L’invenzione, che si è meritata anche il premio del ConcorsoL’energia solare per le isole minori italiane”, consegnato ieri proprio a Capri, rappresenta la soluzione ideale per non impattare paesaggi incantevoli come quello della famosa strada panoramica dell’isola, producendo al tempo stesso energia da fonti rinnovabili e preservando quindi la salute dell’ambiente.

Fonte: Rinnovabili.it

Subscribe to EcoPensiero – efficienza e sostenibilità by Email

Add to FacebookAdd to DiggAdd to Del.icio.usAdd to StumbleuponAdd to RedditAdd to BlinklistAdd to TwitterAdd to TechnoratiAdd to Yahoo BuzzAdd to Newsvine

Pubblica un Commento

Required fields are marked *

*
*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: