Milano, 48 progetti per farne una “smart city”

Sono 48 i progetti presentati all’avviso pubblico, chiusosi nei giorni scorsi e indetto dal Comune nel quadro della candidatura di Milano e provincia a diventare “smart city” italiana.

Ora una commissione procederà alla loro valutazione per decidere con quali dei progetti presentati l’amministrazione meneghina potrà partecipare ai bandi dell’Unione europea riguardanti i temi dell’efficienza energetica, dei trasporti intelligenti e della pianificazione.

Verrà presto indetta un’audizione pubblica per permettere a chi ha presentato le proposte di illustrarle alla commissione, che sarà composta anche da rappresentanti della provincia.

“Smart cities and communities” è un’iniziativa promossa dalla Commissione Ue al fine di rendere le città europee più efficienti e sostenibili dal punto di vista dell’energia, dei trasporti, dell’informazione, delle tecnologie di comunicazione, dello sviluppo economico e delle politiche sociali: un programma che durerà almeno quattro anni e si tradurrà in un flusso di risorse che dovrebbe confluire su una città per ogni Stato membro, con l’obiettivo di dar vita alle “capitali europee della sostenibilità”.

Subscribe to EcoPensiero – efficienza e sostenibilità by Email

Add to FacebookAdd to DiggAdd to Del.icio.usAdd to StumbleuponAdd to RedditAdd to BlinklistAdd to TwitterAdd to TechnoratiAdd to Yahoo BuzzAdd to Newsvine

Pubblica un Commento

Required fields are marked *

*
*

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: